Ghemme Riserva DOCG “Costa del Salmino” 2013 – Rovellotti

, , , ,

Costa del Salmino è un grande rosso, caldo, pieno e persistente. Dal grande carattere, complesso ed elegante, eccezionalmente longevo, perfetto anche come vino da meditazione.

“Molto carattere del Nebbiolo, super elegante e fine” – Jancis Robinson

39,99

3 disponibili

Ricetto di Ghemme, in provincia di Novara, è un quartiere medievale fortificato celebre per essere stato fornitore di vino della Corte degli Sforza. È proprio qui che sorge la cantina Rovellotti, fondata nel 1972 dai fratelli Antonello e Paolo che portano avanti l’attività viticola secondo regole e tecniche tramandate da 600 anni.

L’azienda rappresenta una delle massime espressioni di qualità della produzione locale: la coltivazione dei vigneti è saldamente ancorata alle tradizioni viticole della zona. Nebbiolo, Vespolina, Uva Rara ed Erbaluce sono le varietà autoctone più coltivate, non mancano però esperimenti con alternative alloctone come il Cabernet, il Merlot e il Pinot nero.

Il terreno dedicato alle vigne, che si sviluppa su 25 ettari, è ricco di argille rosse a ph acido e garantisce quindi un ottimo sviluppo delle uve. I vini Rovellotti, affinati nelle storiche cantine all’interno del Castello, hanno in comune una grande limpidezza, pulizia e personalità.

Il vino più rappresentativo dell’azienda è il Ghemme, prodotto da uve Nebbiolo ed in piccola parte da Vespolina, vinificate in botti di rovere di grandi dimensioni per 12 mesi e, per i successivi 18, in tonneaux di rovere Allier da 5 ettolitri.

Il Vino

Provenienza: Italia, Piemonte

Denominazione: Ghemme DOCG Riserva

Vitigno: Nebbiolo 90% – Vespolina 10

Annata: 2013

Alcol: 14%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 42 mesi in botti grandi di rovere svizzero del Jura e almeno 9 mesi in bottiglia.

Abbinamenti: brasati, carni alla griglia, selvaggina, formaggi di media e lunga stagionatura

 Premi/Punteggi: 93/100 CellarTracker

 

Peso 1 kg
Annata

2013

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte

Allergeni

Solfiti