Spumante Fetembulles l’Opéra des vins – 2019 – J-P. Robinot (Les Vignes de l’Ange Vin)

, , , ,

Chenin blanc spumantizzato in metodo ancestrale, sboccato a mano, bottiglia per bottiglia. Eccellente aperitivo e ad accompagnare tutto il percorso del menu delicato. Vino di infinita tensione e potere emozionale. All’uscita non ha ancora svolto tutto lo zucchero, pertanto si presenterà con un finale “morbido”. Verso l’estate normalmente diventa completamente secco. Zero solfiti aggiunti

 

33,90

Disponibile

Eclettico, esplosivo, geniale interprete dei terroir della Sartre, in Loira.

“Elaborare Vini Naturali è uno Stato dello Spirito, un’Etica, un’Arte di Vivere”

Jean Pierre Robinot Scopre il vino a 22 anni assaggiando uno Cheval Blanc del ’64. Fondatore della rivista Le Rouge et Le Blanc, un periodico senza pubblicità, in collaborazione con Michel Bettane. Nel ’89 apre un’enoteca a Parigi, “L’Ange Vin” per poi conoscere Jules Chauvet, Jaques Neauport e Marcel Lapierre che stravolgono tutta la sua conoscenza del vino.

Dopo una dozzina d’anni consacrati a difendere i vini naturali, decide di produrli. Ritorna al villaggio natale di Chahaignes in Loira per produrre Jasnieres e Coteau du Loir Blanc. La pratica in vigna prevede la lavorazione dei suoli, nessun utilizzo di diserbanti, rese basse; i trattamenti sono effettuati con infusi di piante (ortica, salice, felce ed altri) con una minima aggiunta di rame.

Le vendemmie sono manuali per permettere la raccolta di grappoli sani e maturi. La vinificazione è totalmente naturale. I vini sono affinati sui lieviti fini da 18 mesi a 3, 4 o più anni al variare del loro potenziale, in botti di rovere vecchie da 220 litri. La fermentazione è lentissima, nelle cantine sotterranee scavate nel calcare esattamente sotto le vigne ad una temperatura costante di 10°-12°.

Dal 2008 tutti i vini dell’azienda sono privi di solfiti aggiunti in alcuna fase. Ad ogni annata Jean Pierre crea una nuova etichetta per ciascun vino. Ormai sono oggetto di collezionismo tra gli appassionati.

Il Vino

Provenienza: Francia, Valle della Loira

Vitigno: Chenin Blanc 100%

Annata: 2019

Alcol: 12%

Formato: 0,75l

Affinamento: 24 mesi sui lieviti

Abbinamenti: aperitivi, pasta ai 4 formaggi, pesce al forno, cucina asiatica

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Bianco, Spumante

Regione

Francia | Valle della Loira

Filosofia Produttiva

Artigianale, Biodinamico, Biologico, Lieviti indigeni, Naturale, Rifermentato in bottiglia, Senza solfiti aggiunti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

  • Esaurito
    Adding to cart