Gevrey-Chambertin “Les Seuvrées” 2019 – Robert Groffier

, , ,

Il Gevrey-Chambertin Les Seuvrées di Robert Groffier è fermentato in botti usate con il 20% di grappoli interi. Al naso mora e erbe selvatiche, intrecciate con un tocco di salsedine. Al palato tannini morbidi, una fine linea di acidità, fresco e vibrante con un finale strutturato dalle evidenti note minerali.

 

 

125,90

1 disponibili

Robert Groffier è considerato uno dei migliori produttori di vino della Côte d’Or. Tre generazioni sono coinvolte in questo brillante Domaine. Il figlio di Robert Groffier, Serge e il nipote Nicolas ora gestiscono la tenuta. Con sette ettari vitati tra i terreni più importanti, tra cui Bonnes Mares e Chambertin Clos de Beze Grands Crus, Groffier gestisce davvero un grande materiale. I Groffiers hanno anche la più grande particella in Chambolle 1er Cru Les Amoureuses, da cui proviene un vino pieno di sottile maturità e frutti di bosco attraenti, con una finezza impressionante e tannini setosi. Lo Chambolle-Musigny 1er Cru Les Sentiers è uno dei loro vigneti principe, situato a pochi metri sotto il Grand Cru di Bonnes Mares; è spesso il vino più sorprendente nelle degustazioni alla cieca.

“Ogni vino di questo Domaine é un eccellente esempio del suo terroir, dai Borgogna base ai Grand Crus. Il meticoloso lavoro di Serge Groffier (figlio di Robert) nei vigneti è evidenziato da ogni bicchiere di questo noto e certamente presto famoso Domaine “. – Robert Parker, Wine Advocate

Il Vino

Provenienza: Francia, Borgogna

Denominazione: Gevrey-Chambertin AOC

Vitigno: Pinot Noir 100%

Annata: 2019

Alcol: 13%

Formato: 0,75 L

Affinamento: in fusti di rovere

Abbinamenti: primi piatti di terra, secondi di carni bianche, salumi, formaggi

 Premi/Punteggi:  92/100 Jasper Morris, 92/100 Vinous

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Rosso

Regione

Francia | Borgogna

Filosofia Produttiva

Biologico

Allergeni

Solfiti