Riesling Crémant Réserve Extra Brut 1984 – Peter Lauer

, , ,

La prima annata mai prodotta dello storico spumante metodo classico di Peter Lauer. Affinato la bellezza di 35 anni sui lieviti e sboccato nel 2019. Una rarità emozionante!

“Oggi Florian Lauer è uno dei produttori di vino più entusiasmanti della Saar, e i lettori non dovrebbero perdere quelli che sono i migliori Riesling della regione.” – Robert Parker

69,90

Esaurito

Per i puristi, non c’è niente come la Saar. Saar mostra intensità senza peso, grandiosità senza dimensioni: rocce e acidità. Frank Schoonmaker la descrive meglio nel suo libro “The Wines of Germany”: “In questi grandi e straordinariamente rari vini della Saar, c’è una combinazione di qualità che forse posso descrivere meglio come indescrivibile – austerità unita a delicatezza ed estrema finezza, un bouquet incomparabile, una durezza pulita, molto attraente, temperata da una ricchezza di frutta e sapore travolgente.” Sì, questa è la Saar. Quella di Peter Lauer, fondata nel 1830, è attualmente una delle più grandi tenute in questo luogo sacro.

La tenuta della famiglia Lauer si trova ad Ayl, un piccolo villaggio sul lato ovest del fiume Saar. Le sue vigne, alcune vecchie quasi un secolo, sono piantate esclusivamente a Riesling, la maggioranza nel famoso cru Ayler Kupp ed il restante in due importanti vigneti nella regione della Mosella: il “Feilser” direttamente e lo Schonfels, un po ‘più a monte. Oggi l’azienda è gestita dai fratelli Florian e Peter. Florian, dopo aver completato gli studi enologici all’École Nationale di Montpellier, ha improntato lo stile dei suoi vini sul sapore secco, a differenza dei suoi famosi vicini Egon Müller e Zilliken, che lavorano sui residui zuccherini. Florian è un minimalista in cantina. Gli unici interventi sono il controllo della temperatura, una chiarifica prima della fermentazione e battonage (agitazione delle fecce). Le uve fermentano spontaneamente con lieviti autoctoni.

I vini bianchi di Peter Lauer sono considerati i migliori della regione. Dal 2013 l’azienda è membro del VDP, l’associazione delle aziende vinicole tedesche di qualità.

 

Il Vino

Provenienza: Germania, Mosella-Saar-Ruwer, Saar

Denominazione: QbA Mosel-Saar-Ruwer

Vitigno: Riesling 100%

Annata: N.V.

Alcol: 9,5%

Formato: 0,75 L

Affinamento: 35 anni sui lieviti

Abbinamenti: frutti di mare, crostacei, salumi, formaggi freschi,

 

Peso 1 kg
Annata

1984

Colore

Bianco, Spumante

Regione

Germania | Saar

Filosofia Produttiva

Artigianale, Lieviti indigeni, Naturale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

  • Esaurito
    Adding to cart
  • Esaurito
    Adding to cart
  • Sconto
    Adding to cart
  • Esaurito
    Adding to cart