Chablis AOC “Vigne de la Boissonneuse” 2019 – Julien Brocard

, , , ,

La “Boissonneuse” incarna la quintessenza del Domaine Julien Brocard. Il vino offre sia al naso che al palato splendide note di limone, miele, arancia candita e pepe verde. Un vino intenso, con una freschezza persistente e mentolata.

 

30,90

3 disponibili

Julien Brocard ama definire le sue vigne come il “Giardino dei Sensi”. Sette lieux dits, ovvero sette micro-aree altamente vocate in cui questi giardini hanno tutti profumi, colori, forme e un terroir, ma ricordano anche una fase della vita. I sette giardini che spingono ogni giorno ad essere fedeli a se stessi, ai propri sogni e ai propri progetti. Questa la filosofia di Julien Brocard, che sin dagli esordi nel 1997, nel vigneto La Boissonneuse assume la consapevolezza di voler rispettare le piante nel proprio ambiente. Da lì il passaggio al biologico prima e al biodinamico poi sono stati dei passaggi naturali. Ed i suoi vini confermano anno dopo anno che la strada è quella giusta, i loro sapori e aromi sono rassicuranti e rispettano la promessa dell’equilibrio delle piante, tra il terreno e il frutto.

Il Vino

Provenienza: Francia, Borgogna

Denominazione: Chablis AOC

Vitigno: Chardonnay 100%

Annata: 2019

Alcol: 13,5%

Formato: 0,75 l

Affinamento: diversi mesi sulle fecce fini

Abbinamenti: pesce, frutti di mare, crostacei, carni bianche

 Premi/Punteggi: 92/100 Wine Enthusiast (2018)

Peso 1 kg
Annata

2019

Colore

Bianco

Regione

Francia | Borgogna

Filosofia Produttiva

Biodinamico, Biologico, Lieviti indigeni