“Alterego” 2004 – Coppo

, , , ,

Coppo è riferimento assoluto in materia di Barbera, avendo contribuito ad elevare questo vitigno, per anni sottovalutato, ad uno status di vera stella internazionale. Alterego è un sapiente blend della sua migliore Barbera con Cabernet Sauvignon, da lungo invecchiamento.

 

22,00 18,90

7 disponibili

Le storiche cantine Coppo sono state dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità: un riconoscimento prestigioso, che riempie l’azienda di orgoglio e che fa delle Cattedrali Sotterranee un tempio dedicato al vino, alla sua storia e al duro lavoro dell’uomo. Edificate con ogni probabilità a partire dal XVIII secolo come piccole cantine di conservazione, rimaneggiate e ingrandite nel corso del 1800 e del 1900 fino alle ristrutturazioni e alle sistemazioni moderne, le storiche cantine Coppo si sviluppano sotto la collina di Canelli per un’estensione di oltre 5 mila metri quadrati e una profondità che, nel suo punto più basso, raggiunge i 40 metri.

Le origini dell’azienda risalgono al 1892 e per oltre 120 anni seguono le vicende della famiglia, oggi ancora unica proprietaria. La capacità, sin dalle sue origini, di condurre le vigne di proprietà e di vinificare e di imbottigliare l’uva prodotta sotto il proprio marchio fanno della cantina Coppo una delle più antiche realtà vitivinicole d’Italia.

Il vino

Provenienza: Italia, Piemonte, Langhe

Denominazione: Monferrato DOC Rosso

Vitigno: 60% Cabernet Sauvignon, 40% Barbera d’Asti

Annata: 2004

Alcol: 13,5

Formato: 0,75 l

Affinamento: 12 mesi in barriques di rovere francese

Abbinamenti: Stracotto di vitello al Barbera, fagiano in salmì, formaggi stagionati

 

Peso 1 kg
Annata

2004

Colore

Rosso

Regione

Italia | Piemonte

Allergeni

Solfiti